Per chi non ha memoria, come me, scrivere un blog serve a cercare di fissare pensieri che altrimenti si perderebbero. Stessa cosa per le fotografie che non rappresentano solo luoghi dove sono stato e cose che ho visto ma anche stati d’animo o, di nuovo, pensieri.

Quindi, come per il blog, tutta questa roba serve a me, per costringermi a organizzare le cose che scrivo e che fotografo. Se volete contattarmi, cliccate qui.

Ciao!